sabato 11 febbraio 2017

San Valentino...Istruzioni per l'uso.

14 Febbraio,San Valentino.Festa degli innamorati.
Alla lettura di questa data ognuna/o di voi avrà reagito in modo diverso.Infatti ci sarà la persona:

- romantica e innamorata cronica con gli occhi a cuoricino vita natural durante,che sente in sottofondo "Love is in the air" e immagina mazzi di rose rosse e cioccolatini.
Se non addirittura sogna di vivere le scene del suo love movie preferito,nell'attesa della perfetta e fantomatica proposta in ginocchio del suo principe azzurro.

- single magari ancora sofferente,o delusa dall'amore in sè che cerca di enfatizzare la futilità di questi giorno con un fantomatico distacco e disappunto generico e generalizzato.
Poi del resto il 15 è San Faustino,e si recupera.

- indifferente all'evento in sè e per sè che considera questo giorno come un altro.Del resto,l'amore si deve celebrare ogni giorno e non in una data specifica.Costei pensa che ognuno debba insomma viverla come meglio crede.

- versatile,che è un mix di tutti i tipi precedenti o lo è stato o lo sarà.

Fatta questa premessa di specificazioni di ruoli e chiarita la  posizione di ognuno (sono curiosa di conoscere la vostra a riguardo...),entriamo in medias res.




Eccoci anche quest'anno arrivati a San Valentino,magari poche idee e poco tempo per scegliere e trovare il regalo giusto per il nostro partner o ancor di più su cosa fare in quella giornata per sorprendere e rendere felice chi ci ama.
Romanticismo,dolcezza,passione...originalità e unicità.
Tanti ingredienti per una sola ricetta,quella di rendere indimenticabile questa giornata di condivisione con la dolce metà.
Prima opzione.La classica cena romantica che sia al ristorante o nell'intimità di casa propria,da sempre la formula più gettonata per celebrare l'evento.
Nel primo caso ricordate la prenotazione è d'obbligo,nel secondo caso preparate i piatti preferiti del vostro amore o qualche particolare dolce.Allestite la casa con candele o qualsiasi altro richiamo romantico che crei la giusta atmosfera.






Seconda opzione.Una fuga romantica in qualche luogo speciale per entrambi,o che da tempo si desiderava visitare.Può essere una città,un paesaggio...un evento,un museo o perchè no un luogo di dolce relax.
Quest'ultima è stata la nostra scelta per quest'anno.Un paio di giorni di ferie da dedicare a noi,al nostro relax e amore alle ....terme.
Abbiamo approfittato di uno dei numerosi pacchetti a tema  che ogni struttura termale offre anche in occasione di San Valentino,con percorsi e massaggi ...cena e brindisi romantici speciali.
Magari vi racconterò in un post specifico,sono entusiasta e felice.


Terza opzione.Una dolce colazione a sorpresa preparata da voi ,magari portata a letto con un romantico biglietto.
Semplice ed efficace ogni giorno dell'anno,perfetta in una giornata romanticosa come questa...che dite?!



Quarta opzione.La semplicità di un dono simbolico come un messaggio d'amore che riscalda il cuore,un mazzo di fiori che sia donato di persona o nel caso vi troviate a distanza recapitato a sorpresa.Oppure la classica e senza tempo scatola di cioccolatini...che delizia.




Quinta opzione.Un ricordo,un tuffo nel vostro passato o presente.Qualcosa solo vostro,unico e inimitabile.Guardare il vostro film con dei pop corn,godersi un cielo stellato nel vostro luogo magico...rivivere insieme emozioni solo vostre che custodite nel profondo del vostro cuore.



Io sono una romantica cronica e innamorata che con sprazzi di indifferenza crede che l'amore si debba celebrare ogni giorno,e non solo in particolari occasioni.Tuttavia,sono felice di aver ritagliato due giorni per noi come già facciamo sempre...ma meraviglioso anche in questa occasione speciale.
In qualunque modo decidiate di trascorrerlo,con chiunque vogliate trascorrerlo...vi auguro un dolce e piacevole San Valentino che possa avere effetti e influenza  anche in tutti gli altri giorni della vostra vita.
Che siate romantiche,single felici o deluse ,indifferenti o di qualsiasi altra categoria...Buon San Valentino!!!



Fatemi sapere nei commenti le vostre opinioni,cosa farete...e a quale categoria appartenete.
Alla prossima,un abbraccio
Ale

14 commenti:

  1. sono zitella quindi per me no cena romantica, spero che mia nonna mi regali qualcosa aaahahahahahahahahah
    un bacio!

    RispondiElimina
  2. Such lovely pictures!!
    Have a nice weekend

    RispondiElimina
  3. io sono per la fuga assolutamente cara! un bacione buon weekend;)

    RispondiElimina
  4. Ciao! Bellissimo post :-)
    Io sono single, ma non rientro tra i "cinici", anzi, mi vedo abbastanza versatile. Personalmente passerò la sera di San Valentino a scuola di danza perché il 19 abbiamo un'esibizione e la paura fa 90! :-)

    RispondiElimina
  5. IO sono un mix tra il deluso e l'indifferente :D Penso che San Valentino sia giusto festeggiarlo, ma senza farlo diventare chissà che evento, una cena o un film insieme vanno benissimo! :)

    RispondiElimina
  6. Prendo San Valentino come un'occasione per coccolarsi ancora di più, per farsi una sorpresina e per fare qualcosa di un po' diverso :) essendo di martedì quest'anno, opterò per una cenetta romantica a casa nostra preparando a sorpresa quello che gli piace, mentre da lui mi aspetto qualche altra sorpresina eheheh :D bacioni!

    RispondiElimina
  7. Adorabili tutte le tue opzioni!
    Un bacio
    Agnese & Elisa
    http://desiresinstyle.com/

    RispondiElimina
  8. Io in realtà non sono una grande amante di San Valentino perché trovo che sia diventata una festa molto commerciale. In fondo per chi è innamorato non serve una festa per ricordare al proprio partner quando si sta bene insieme a lui/lei! Ogni giorno dovrebbe essere San Valentino!! Comunque il tuo post è davvero bello e dolcissimo, da mettere sempre in pratica! bacii

    aishettina.blogspot.it

    RispondiElimina
  9. Bellissimo post! Mi piacciono soprattutto i dolci e i cioccolatini ;)

    <3
    http://hungrycaramella.blogspot.it/

    RispondiElimina
  10. Io non sono mai stata una grande amante di San Valentino, ma quest' anno che l' ho passato via per lavoro lo avrei voluto festeggiare.

    RispondiElimina