venerdì 12 ottobre 2018

Alla scoperta di Cala Coticcio....(Seconda parte)

Dove eravamo rimasti?
Eravamo ormai giunti alla deliziosa e piccola spiaggia detta Cala Bianca.
Per godervi ancor meglio la lettura di questa seconda parte,vi consiglio di recuperare la prima parte del nostro viaggio di cui vi lascio il link Prima Parte .
Ora finalmente proseguiamo prendendo il sentiero alla nostra sinistra per circa 5/7 minuti sino ad arrivare a destinazione: Cala Coticcio.
Arriverete in cima ad uno scoglio e da lì vedrete il paradiso.
Natura incontaminata che racchiude una piccola caletta dove nel rispetto degli spazi ristretti e dell'habitat naturale dovrete conquistarvi un posto.
E poi un mare che da sarda abituata a tutte le sfumature del blu e del verde ha dei colori che faccio fatica a descrivere per le declinazioni e trasparenze.
Le immagini degli scatti per quanto spettacolari non riescono a rendere del tutto l'effetto fluorescente di quelle acque,quella sua rara e perfetta bellezza.

Una volta che avete trovato la vostra collocazione,non potete che iniziare ad ammirare la particolarità degli scogli e non vedrete l'ora di immergervi in quelle acque.
Noi dopo aver fatto qualche foto,abbiamo subito deciso di dedicarci all'esplorazione del fondale e delle sue meraviglie.Così, da appassionati di snorkeling ci siamo avventurati alla scoperta di una flora e fauna che ci hanno riservato davvero tante sorprese.
Stelle marine,pesci e conchiglie di ogni tipo così come rocce e rigogliosa flora marina che vi farà il solletico al vostro passaggio.
Un vero spettacolo della natura custodito all'interno di un parco nazionale protetto,che vi consentirà di guardare ma ovviamente non toccare e modificare nulla dell'ecosistema.
Mi raccomando.

A questo punto penso sia arrivato il momento di far parlare le immagini che meglio di qualsiasi descrizione possono raccontarvi questa avventura.


mercoledì 12 settembre 2018

Alla scoperta di ... Cala Coticcio (Prima Parte)

Oggi dopo la pausa estiva ,voglio portarvi con me in un posto magico.
Avete presente quei luoghi che desiderate scoprire ,che mettete in lista per mesi e talvolta anni e che volete visitare a tutti i costi?
Ecco per me questo era uno di quei luoghi.


La spiaggia di Cala Coticcio è una paradisiaca caletta chiamata anche la "Tahiti sarda" che si trova nella parte nord - orientale dell'isola di Caprera,ed è una delle spiagge più amate del parco Nazionale dell'arcipelago di La Maddalena.
La spiaggia è una vera e propria piscina naturale sottoposta a tutela ambientale,con sabbia bianca e dall'acqua limpida e cristallina che assume dei colori dalle sfumature quasi fluorescenti.
Questo luogo paradisiaco può essere raggiunto in due modi.
Il primo è via mare attraverso imbarcazioni che organizzano escursioni in tutto l'arcipelago,oppure via terra attraverso un percorso di trekking in parte sterrato che con i dovuti accorgimenti si può affrontare con tranquillità.
Siamo stati tentati di scegliere la prima opzione ma il nostro amore per l'esplorazione e la scoperta di luoghi e paesaggi almeno per questa prima volta,ci ha fatto propendere per il sentiero-trekking.

venerdì 13 luglio 2018

Alla scoperta di Manzara.it

La bella stagione, il momento dei saldi e il susseguirsi di cerimonie ed eventi a cui partecipare non fanno altro che scatenare in noi la già sempre presente voglia di shopping.
Oggi voglio parlarvi di uno store online che ho avuto il piacere di conoscere di recente : Manzara.it.

Manzara.it è uno store che offre una vasta scelta di prodotti di abbigliamento e accessori sempre al passo con le ultime tendenze della moda, e perfetti per soddisfare tutte le nostre esigenze sia di vestiti casual che di  vestiti eleganti.



Una delle peculiarità di questo store è certamente l'affidabilità di avere la sede in Italia e più precisamente a Trieste,che consente tempi di spedizione brevi di 1-4 giorni lavorativi.
Per non parlare poi delle spese di spedizione gratuite per ordini superiori ai 50 Euro e la possibilità di restituire la merce sino a 14gg successivi alla consegna.
Inoltre il sito di Manzara.it è ben organizzato in sezioni intuitive che facilitano la vostra ricerca e e ben si conciliano con le nostre limitate esigenze di tempo.
Il servizio clienti attraverso il numero telefonico 0 409 776 095 e la mail di contatto info@manzara.it
è pronto a fornirvi l'assistenza di cui avete necessità.

L'estate come ben sappiamo è tempo di cerimonie e di eventi a cui partecipare e la scelta dell'abito giusto per l'occasione può spesso essere complicata.
Ma ecco che curiosando sul sito di Manzara sono rimasta piacevolmente stupita dalla varietà di vestiti eleganti che si possono trovare.
Dall'abito lungo a quello corto,dal sempre presente pizzo alle super trendy fantasie floreali.
Insomma una sezione in cui è difficile non trovare l'abito giusto per soddisfare il nostro stile e la nostra occasione speciale.

Durante la mia ricerca sono rimasta colpita da alcuni abiti che ho deciso di mostrarvi per dare magari anche qualche eventuale consiglio e suggerimento al vostro shopping.





Vi è piaciuta questa breve carrellata?
Vi invito a visitare lo store di Manzara.it se ancora non lo avete fatto per iniziare il vostro shopping.
Spero come di consueto di avervi tenuto compagnia,e di avervi dato qualche buon suggerimento.

Alle prossima,Ale.

venerdì 1 giugno 2018

#Outfit - E non c'è niente di più bello dell'istante...

"E non c’è niente di più bello dell’istante che precede il viaggio, l’istante in cui l’orizzonte del domani viene a renderci visita e a raccontarci le sue promesse." (Milan Kundera)


Mentre scrivo questo post ho davanti agli occhi una valigia aperta da riempire e tra le mani una guida di viaggio sottolineata e studiata nel dettaglio.Insomma,si parte ancora.
In questo caso,il viaggio in senso letterale mi regala un orizzonte speciale e mi racconta delle promesse uniche visto che festeggeremo in questa occasione il nostro anniversario.
Ma il viaggio può avere anche un'accezione metaforica.
Può essere una nuova fase o esperienza di vita personale o professionale,può essere scoprire e coltivare una nuova passione.Ognuno può trovare il suo "viaggio".
Pensate proprio a quell'istante,quell'attimo prima dell'inizio che ci mostra appunto l'orizzonte di ciò che sarà o potrebbe essere.
Aspettative e sentimenti che si impossessano di noi e ci fanno battere il cuore.
Quel momento che ci racconta tutto e il contrario di tutto,ma carico di quelle promesse che sostengono il nostro io e a cui  solo il tempo potrà dare seguito.
E' proprio un momento magico e bello,perchè è in quell'istante che ogni cosa sembra possibile.
In questo momento della mia esistenza sto vivendo tanti di questi istanti,tanti viaggi nei diversi ambiti della vita che porteranno alla realizzazione di tanti bei sogni e progetti.
Si,sono elettrizzata.Si,sono felice.Si,si,si e ancora si.
I miei occhi vedono la bellezza di questi istanti e un orizzonte tutto rosa,del resto è il mio colore preferito preferito,No!?

Oggi con la mente alla preparazione valigia e con questa riflessione che mi attraversa la mente, voglio portarvi con me in una giornata di sole di questa primavera.
Una bella passeggiata in spiaggia con il fidanzato e un outfit casual e semplice,perfetto per respirare il profumo del mare ed essere accarezzati dai raggi del sole.


Ora vi lascio alle immagini e alla descrizione dell'outfit...

mercoledì 23 maggio 2018

Nuova frontiera della stiratura con Philips.

Una delle attività più rimandate nel tempo e odiate nella nostra quotidianità domestica è senza alcun dubbio la stiratura dei capi.
Le statistiche parlano chiaro,si cercano mille escamotage per evitare e limitare questa attività per la fatica che comporta e soprattutto per la mancanza di tempo.
Il lavoro,la famiglia,gli hobby e le mille attività giornaliere ci tengono impegnati e limitano le nostre 24 ore.
Io lo confesso,faccio parte di questa schiera di persone che hanno poco tempo e che soprattutto non amano particolarmente l'attività di stiratura.Il mio modus operandi consiste nel limitare questo tipo tipo di attività o ricorrere a negozi specializzati come tintorie o lavanderie.
Riflettiamo.
Cosa concretamente potrebbe rivoluzionare e aiutarci nel disbrigo di questa incombenza domestica?

1)Ottimizzazione del tempo di stiratura:velocità ed efficacia;

2)Meno fatica e praticità nello svolgere questa attività;

3)Una tecnologia che ci consenta di stirare alla perfezione ogni tipo di tessuto,dal più delicato al più resistente.

L'azienda leader in questo settore è senza dubbio la Philips che grazie a tecnologie innovative come la OptimalTEMP permette di stirare qualsiasi tipo di tessuto senza dover regolare la temperatura, trovando così delle soluzioni rivoluzionarie nel settore.


Oggi vi parlerò di alcuni dei  ferri da stiro a vapore Philips che mi hanno piacevolmente        stupita,adatti a soddisfare diverse esigenze.

giovedì 3 maggio 2018

#Outfit - Scegliete chi non vi incatena all'immobilità del suolo,ma disegna per voi un altro pezzo di cielo.

..."Scegliete chi non vi incatena all'immobilità del suolo,ma disegna per voi un altro pezzo di cielo."...
Una frase che fa riflettere estrapolata da "Scegli i tuoi pari" di Antonia Storace dal libro "Donne al quadrato".Pensateci.
Chi di noi nella vita non ha avuto e incontrato persone limitanti,che con gesti e parole hanno magari cercato di influenzare in modo negativo la nostra vita e le nostre ambizioni?
In amore,in amicizia o sul lavoro chiunque di noi le ha incontrate.Anime fragili e insicure per loro stesse che per timore di vederci spiccare il volo verso nuovi successi cercano appunto di "incatenarci all'immobilità" per renderci simili a loro.
Queste fanno parte di quel gruppo di persone tossiche che ognuno di noi nella vita piano piano riconosce,isola e tiene lontane dalla propria esistenza.
Chi ancora non lo avesse fatto ,prenda coscienza e si liberi di queste persone perchè subito avvertirà leggerezza e serenità.

Ma dedichiamo più spazio a quelle persone speciali che appunto "disegnano per voi un altro pezzo di cielo".Quelle che trasformano i temporali in arcobaleni,i pianti in sorrisi che credono in noi e ci accompagnano nei nostri progetti ambiziosi tenendoci la mano mentre li portiamo a compimento.
Si lo so che mentre state leggendo queste parole vi sono venuti in mente i loro nomi e volti,ecco ora pensate a custodirli nella vostra vita come il più prezioso dei tesori.

Pensando pure io alle "mie persone speciali" tra cui ci sono la mia famiglia e le mie amiche ,un costante supporto per la mia realizzazione personale e nel rendermi una persona migliore.
Una citazione a parte spetta a colui che ha ispirato e realizzato gli scatti di questo shooting , in una delle nostre tante gite e passeggiate che si trasformano in esplorazioni e spesso in meravigliose  ed emozionanti nuove scoperte.
Il mio complice, la mia luce, colui che da sempre il destino aveva scelto per me.
Colui che come me crede che con impegno,volontà, amore e determinazione poi ci si sorprenda a fare e realizzare anche l'impossibile:il mio fidanzato.
In questi scatti scoprirete un luogo magico che ritrae l'antica tonnara di Porto Paglia,una deliziosa località marittima del Sulcis (Sardegna) che ci siamo trovati ad esplorare.


Vi lascio alle immagini e ad un outfit casual e sportivo che vi descriverò strada facendo..buona visione.

sabato 21 aprile 2018

Who wants to be...Jessica Biel

E dopo un lungo periodo di assenza ,eccoci ad un nuovo appuntamento della rubrica "Who wants to be..".Di chi parleremo oggi?
Una ragazza diventata famosa sin da piccola,di una bellezza semplice e delicata che si è raffinata nel tempo.Una delle protagoniste di una serie tv di gran successo durata circa un decennio.
Ho deciso,vi darò qualche indizio.
Se vi dicessi che nella nota serie tv era un membro di una famiglia numerosa, con il padre reverendo e dalla sigla tormentone per la nostra generazione?
Si lo so,la canzone vi risuona nella testa.
Oggi parleremo di Mary,una delle figlie tormentate della famosa famiglia Camden di "Settimo Cielo"  (7th Heaven): Jessica Biel.

Jessica Biel è un'attrice statunitense.
Classe 1982.Nasce a Ely da genitori di origini tedesche,inglesi,francesi e irlandesi.
Avrà un'infanzia itinerante a causa dei continui trasferimenti della sua famiglia,sino a quando all'età di 14 anni non viene scelta per il ruolo di Mary Camden nella serie tv Settimo Cielo.
Nel 2001 decide di lasciare questo personaggio per dedicarsi a nuove sfide stavolta cinematografiche,ricordiamo "Le regole dell'attrazione" del 2002.
Parteciperà ad un videoclip degli Aerosmith nel 2001,e diventerà testimonial della l'Oreal.
Dal 2003 in poi si affermerà nel cinema grazie alla sua partecipazione a "Non aprite quella porta",Blade :Trinity e tante altre pellicole.
Nel 2013 - 2014 la ritroviamo tra gli altri i film Hitchcock e Accidental Love.
Ma è nel 2017 che decide di tornare alla televisione nella serie tv The Sinner che le porterà una candidatura ai golden Globe come miglior attrice in film per la televisione.

Per quanto riguarda la sua vita privata,nel 2007 inizia la sua relazione con il cantante Justin Timberlake con il quale convolerà a nozze nell'ottobre del 2012 in Italia.
Nel 2015 diventano genitori del loro primo figlio Silas Randall.